Domande frequenti (FAQ)

Domande sulla procedura da seguire

  • Come si registra un CH-login?

    Per registrare un CH-LOGIN
    Il presente video spiega come accedere alle applicazioni web della Confederazione che richiedono un login. Sarete guidati nella registrazione per attivare il vostro CH-LOGIN, utilizzando come esempio il sito www.job-room.ch. CH-LOGIN è la vostra chiave personale per le applicazioni della Confederazione.

     

  • Come si collega una fondazione o un’impresa a EasyGov?

    Vidéo : Onboarding EasyGov (MP4, 1.5 MB, 07.06.2022)

    1. Registrarsi su EasyGov (si veda video sopra riportato «Come si registra un CH-login?»).
    2. Accedere a EasyGov e cliccare sul pulsante blu «Clicca qui per iniziare».
    3. Selezionare il pulsante blu «Clicca qui per collegare un’impresa esistente».
    4. Inserire nel campo di ricerca il nome della fondazione/dell’impresa o il numero IDI.
    5. Selezionare la fondazione o l’impresa in questione e cliccare sul pulsante marrone «Collega».

     

    Passi successivi?
    Nei giorni successivi verrà recapitata alla sede della fondazione o dell’impresa una lettera di procura che va firmata e rispedita con la busta di risposta allegata. Si tenga presente che la fondazione o l’impresa verrà attivata su EasyGov solo dopo la restituzione della procura. Questo passaggio è fondamentale per garantire la sicurezza dei dati corrispondenti. Grazie per la comprensione.

  • Quanto costa utilizzare EasyGov?

    Non costa nulla: il servizio offerto da EasyGov è gratuito. Possono tuttavia insorgere dei costi a posteriori, ad esempio sotto forma di tassa d’iscrizione al registro di commercio, di pagamento dell’IVA sul fatturato o di contributi AVS prelevati dal salario. Questi costi sarebbero addebitati anche nel caso di un’iscrizione secondo la procedura tradizionale. Un’iscrizione tramite EasyGov non costa di più e inoltre permette di risparmiare tempo che si potrà dedicare alla propria attività.

  • Come funziona EasyGov?

    EasyGov guida l’utente in modo interattivo attraverso diverse schermate di inserimento in cui può completare i propri dati. Spiegazioni ed esempi contestuali fungono da supporto per l’inserimento dei dati. Al termine della procedura si potranno controllare i dati prima di trasmetterli elettronicamente o di stampare un modulo pronto per essere firmato.

  • Come posso accertarmi che un’iscrizione al registro di commercio, a un’assicurazione o all’IVA sia andata a buon fine?

    Chi è registrato a EasyGov effettua ogni procedura amministrativa dal proprio cockpit personale EasyGov. In questo cockpit sono visibili in qualsiasi momento i processi iniziati e quelli conclusi con successo. Spetterà poi all’ufficio competente decidere se accettare l’iscrizione: entro pochi giorni invierà al richiedente una conferma d’iscrizione o lo contatterà per chiarire eventuali dubbi.

  • Posso utilizzare EasyGov anche senza registrarmi?

    EasyGov non è un portale d’informazione, ma un portale ideato per consentire una serie di operazioni che facilitano il lavoro amministrativo. Per poterlo utilizzare è necessario registrarsi. Informazioni utili per le piccole e medie imprese sono disponibili sul portale per le PMI della SECO.

Domande tecniche

Fondazioni e uffici di revisione

  • eESA: Onboarding EasyGov, consigli pratici, video esplicativi, schede informative e moduli

    Condizioni d’uso dei servizi eEAS (PDF, 141 kB, 09.06.2022)
    Le condizioni d’uso valgono per tutte le fondazioni e gli uffici di revisione registrati su EasyGov che intendono fruire dei servizi eESA e dichiarano di accettarle.

    Video – Consenso alla comunicazione elettronica su EasyGov (GIF, 12 MB, 01.06.2022)
    Ha problemi a dare il consenso alla comunicazione elettronica su EasyGov? Questo breve video (in francese) come gif animata mostra come.

    Spiegazioni delle domande e dei moduli (PDF, 144 kB, 02.06.2022)
    Le spiegazioni dei moduli forniscono informazioni pratiche sul contenuto delle domande. Il documen-to è organizzato secondo i moduli A–G e fa riferimento al numero di domanda del rispettivo modulo.

    Video di anteprima delle domande di EasyGov per il rendicono annuale (MP4, 3 MB, 24.06.2022)
    Il video seguente utilizza un esempio fittizio per mostrare il processo di inserimento di un rendiconto annuale da parte di una fondazione su EasyGov e tutte le domande che vengono poste. Tutte le informazioni sono fittizie e non hanno nulla in comune con la fondazione selezionata.

    Promemoria: Introduzione di una piattaforma digitale per le fondazioni sottoposte alla vigilanza federale (PDF, 648 kB, 03.06.2022)

    Promemoria: Comunicazione per posta (PDF, 160 kB, 17.12.2021)

    L’Autorità federale di vigilanza delle fondazioni AVF ha lanciato nuove funzioni digitali come parte del suo progetto di digitalizzazione eESA nel maggio 2022. Da un lato, questo camba i processi interni all’AVF, e dall’altro, cambia anche il modo in cui voi come fondazione o società di revisione comunicate con l’AVF. Finora, lei ha comunicato con l’AVF principalmente per posta o e-mail nel contesto degli affari della fondazione. Ora avrete due opzioni: (1) comunicazione digitale tramite EasyGov o (2) comunicazione postale tramite moduli.

    Il primo promemoria mostra i due modi e descrive in particolare come le fondazioni e le società di revisione possono registrarsi con EasyGov già oggi per essere preparati in modo ottimale per eESA.

    Il secondo promemoria mostra ciò che le fondazioni devono osservare dal 1° gennaio 2022 nella loro comunicazione postale con l’AVF.

    Ulteriori informazioni (tecniche) sono disponibili sul sito web dell’ESA: Domande e risposte

  • Come si collega una fondazione a EasyGov?

    Vidéo : Onboarding EasyGov (MP4, 1.5 MB, 07.06.2022)

    1. Registrarsi su EasyGov (si veda video sopra riportato «Come si registra un CH-login?»).
    2. Accedere a EasyGov e cliccare sul pulsante blu «Clicca qui per iniziare».
    3. Selezionare il pulsante blu «Clicca qui per collegare un’impresa esistente».
    4. Inserire nel campo di ricerca il nome della fondazione/dell’impresa o il numero IDI.
    5. Selezionare la fondazione o l’impresa in questione e cliccare sul pulsante marrone «Collega».

     

    Passi successivi?
    Nei giorni successivi verrà recapitata alla sede della fondazione o dell’impresa una lettera di procura che va firmata e rispedita con la busta di risposta allegata. Si tenga presente che la fondazione o l’impresa verrà attivata su EasyGov solo dopo la restituzione della procura. Questo passaggio è fondamentale per garantire la sicurezza dei dati corrispondenti. Grazie per la comprensione.

  • Messaggio di errore: Le informazioni non corrispondono a quelle del ufficio di revisione. Cosa fare?

    Questo messaggio di errore riguarda i dati inseriti dall’utente e dal ufficio di revisione per il totale del capitale proprio, il totale di terzi e/o la somma di bilancio. Questi devono corrispondere. Forse si tratta di un semplice errore di arrotondamento che genera questo messaggio di errore.

    È possibile che l’ufficio di revisione abbia già completato la sua parte di dati prima del vostro inserimento. Se le informazioni fornite nella schermata 5 non corrispondono a quelle del ufficio di revisione e viene visualizzato questo messaggio di errore, si consiglia di contattare l’ufficio di revisione. Voi o l’ufficio di revisione potete quindi correggere i dati: voi tramite la schermata 5, il vostro ufficio di revisione tramite “Correggi dati” nella schermata 4, che può essere richiamata tramite la scheda “Processi archiviati” nel cockpit.

    Può anche darsi che gli auditor inseriscano i loro dati solo dopo che l’utente ha già completato la sua parte e che sia già arrivato alla schermata 8. Dopo aver consultato i revisori, è possibile correggere i dati facendo clic sul pulsante “Correggi dati” nella schermata 8, prima di completare il rapporto annuale. I altri dati rimangono salvate.

Problemi tecnici

Ulteriori informazioni e link

Bitte benutzen Sie einen moderneren Browser